CORSI

Email Stampa

Il Diplomato di istruzione professionale nell’indirizzo “Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità alberghiera” ha specifiche competenze tecniche, economiche e normative nelle filiere dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera, nei cui ambiti interviene in tutto il ciclo di organizzazione e gestione dei servizi.

È in grado di:

  • utilizzare le tecniche per la gestione dei servizi enogastronomici e l’organizzazione della commercializzazione, dei servizi di accoglienza, di ristorazione e di ospitalità;
  • organizzare attività di pertinenza, in riferimento agli impianti, alle attrezzature e alle risorse umane;
  • applicare le norme attinenti la conduzione dell’esercizio, le certificazioni di qualità, la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro;
  • utilizzare le tecniche di comunicazione e relazione in ambito professionale orientate al cliente e finalizzate all’ottimizzazione della qualità del servizio;
  • comunicare in almeno due lingue straniere;
  • reperire ed elaborare dati relativi alla vendita, produzione er erogazione dei servizi con il ricorso a strumenti informatici e programmi applicativi;
  • attivare sinergie tra servizi di ospitalità-accoglienza e servizi enogastronomici;
  • curare la progettazione e programmazione di eventi per valorizzare il patrimonio delle risorse ambientali, artistiche, culturali, artigianali del territorio e la tipicità dei suoi prodotti.

L’indirizzo presenta le seguenti articolazioni:

Enogastronomia

- Prodotti dolciari artigianali e industriali

Servizi di Sala e di Vendita

Accoglienza turistica

Ha una durata di cinque anni e presenta un'articolazione in due bienni ed un quinto anno.
Il primo biennio è finalizzato al raggiungimento dei saperi e delle competenze di base, sia dell’area comune che di indirizzo con l’utilizzo dei laboratori.
Il secondo biennio offre l’opportunità di sostenere, alla fine del terzo anno, un esame di qualifica. Ciò non preclude la possibilità di proseguire gli studi con l’obiettivo di far raggiungere agli studenti nel quinto anno adeguate competenze professionali, tecniche, economiche e normative nei settori dell’enogastronomia e dell’accoglienza turistica, idonee sia all’inserimento nel mondo del lavoro, sia al proseguimento degli studi nel sistema dell’istruzione e formazione tecnica superiore, sia in percorsi universitari.

Alla fine del percorso quinquennale gli studenti possono:

  • inserirsi nel mondo del lavoro;
  • proseguire nel sistema dell’istruzione e formazione tecnica superiore;
  • proseguire nei percorsi universitari.

    

Attività scolastiche:

  • Settimana breve (da Lunedì a Venerdì)
  • Settimana tradizionale (da Lunedì a Sabato)
  • Concorsi, manifestazioni interne ed esterne… (per promuovere l’eccellenza, per confrontarsi con allievi di altre scuole italiane e straniere della Comunità Europea)
  • Stage (a partire dal II fino al V anno presso strutture alberghiere qualificate e di grande livello) per un primo approccio con il mondo del lavoro, per farsi conoscere, per acquisire professionalità sul campo e per relazionarsi con i professionisti del settore.

Flessibilità: Nell'ambito della flessibilità , ogni anno il Collegio Docenti si esprime su possibili variazioni all'orario delle singole discipline per un monte ore non superiore al 20%.